Il Santo Rosario di Liberazione

Per il segno della santa croce liberaci, o signore Dio, dei nostri nemici.

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen.

 

Offriamo questo Santo Rosario di liberazione alla Santissima Vergine, mediatrice nostra e del mondo intero e le chiediamo di mandarci lo Spirito santo, accompagnato dagli arcangeli, San Michele, San Gabriele e San Raffaele con tutta la corte celeste del Cielo: affinché ci aiuti e ci soccorra per la nostra conversione e del mondo intero
Amen

Mio Dio, mi pento e mi dolgo dei miei peccati perché peccando ho meritato i tuoi castighi e molto più perché offeso te infinitamente buono e degno de essere amato sopra ogni cosa, propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire ogni occasione di peccato: Signore misericordia perdonami.

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra: e in Gesù Cristo, suo unico figlio, nostro Signore, il quale fù concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fù crocifisso, morì e fù sepolto; discese agli inferi, il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, e siede alla destra del Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti; credo nello Spirito Santo; la Santa Chiesa cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la resurrezione della carne, la vita eterna.
Amen

 

  • L’ORAZIONE DI GESÙ NELL’ORTO DEGLI OLIVI. (Signore insegnaci a pregare).

    Padre Nostro

    Ave Maria purissima senza peccato concepita Maria Santissima (10 grani del rosario).

    Gloria, lode, adorazione, obbedienza e sottomissione a te, Dio Padre Onnipotente.

    Gloria, lode, adorazione, obbedienza e sottomissione a te, Dio Figlio Redentore del mondo.

    Gloria, lode, adorazione, obbedienza e sottomissione a te, Dio Spirito Santo illuminatore.

    Come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli Amen.

    Fuggite potenze nemiche, Gesù Cristo il Signore ha vinto. (tre volte)

    Chi è come Dio, nessuno come Dio. (tre volte)

    San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; sii tu il nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, te ne preghiamo supplichevoli, e tu ho principe della milizia celeste, con la potenza divina, ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni i quale errano nel mondo per perdere le anime.

  • LA FLAGELLAZIONE DI GESÙ ALLA COLONNA.
  • LA CORONAZIONE DI SPINE.
  • LA SALITA DI GESÙ VERSO IL CALVARIO.
  • LA CROCIFISSIONE E MORTE DI GESÙ.

 

Canto Salve Regina

Prega per noi santa Madre di Dio - Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Per San Michele Arcangelo, nostra difesa nella battaglia e nostro sostegno contro le insidie del nemico, e per intercessione di Maria Santissima scenda la benedizione di Dio Padre onnipotente creatore del cielo e della terra; di Dio Figlio Redentore del mondo e di Dio Spirito Santo Illuminatore.
Amen, così sia.

Letto 188 volte